Studenti e freelancer: consigli per aumentare la produttività

mirage gratis
Mirage Arcane Warfare – GRATIS oggi su Steam
6 settembre 2017
Startup company
Startup Company: The Game – La tua società informatica
8 settembre 2017

Studenti e freelancer: consigli per aumentare la produttività

freelancer

Siamo arrivati a settembre, il mese dell’anno in cui ricominciano i progetti, si ritorna dalle vacanze estive, ed in particolare per i ragazzi ricomincia un nuovo anno scolastico.

In particolare vogliamo parlare dei freelancer e degli studenti. Si ha sicuramente bisogno di organizzazione e magari un tocco di eleganza per quanto riguarda lo spazio di lavoro/studio, visto che è il luogo in cui si passerà la maggior parte della giornata. Vediamo insieme le giuste idee per allestire quindi un buon piano di lavoro in modo da tenere alto il livello di produttività.

1) Scrivania

Sicuramente la base da cui partire è avere una scrivania che sia più grande possibile (ovviamente spazio permettendo), ne esistono di diverse grandezze e diversi tipi: dritte, angolari, etc… Sicuramente possiamo dire che ad esempio un grafico avrà bisogno di una scrivania ad angolo che sia abbastanza lunga in modo da gestire attrezzatura, fogli da disegno e quant’altro; a differenza di uno studente che potrebbe trovarsi bene con una semplice scrivania da PC piuttosto che un tavolo da lavoro.

2) Articoli di cancelleria

Un altro aspetto fondamentale da non trascurare è la cancelleria e relativa organizzazione di quest’ultima. Che tu sia uno studente o un freelancer avrai bisogno di penne, quaderni e quant’altro. Ovviamente una postazione più organizzata può essere d’aiuto e quindi oltre alla cancelleria vi servirà necessariamente acquistare portapenne, porta documenti etc… Il tutto ha la funzione di farvi risparmiare tempo. Inoltre acquistare dei piccoli gadget anti stress da scrivania vi aiuterà a rilassarvi nei momenti di pausa.

3) Borse e custodie

Premettendo il fatto che abbiate già a disposizione dei dispositivi elettronici con cui lavorare/studiare che siano essi tablet o laptop, potrebbe capitare l’occasione in cui dobbiate utilizzarli al di fuori della vostra postazione, in questo caso per proteggere la propria attrezzatura è necessario acquistare delle custodie e/o zaini per trasportarli in tutta sicurezza. Dunque uno zaino backpack o una tracolla per laptop potrebbe fare al caso vostro.

4) Pulizia

Come abbiamo già detto precedentemente l’ordine è importante e anche la pulizia. Avere a disposizione dei prodotti per pulire la propria attrezzatura e in generale l’intera postazione di lavoro/studio renderà più confortevole il work flow, sopratutto per chi è soggetto ad allergie. Quindi potrete munirvi di panni e prodotti non aggressivi per fare pulizia.

5) Illuminazione

Un fattore molto importante da non trascurare è l’illuminazione del piano di lavoro. Avere una giusta illuminazione consente di non affaticare gli occhi durante le sessioni; il miglior modo per illuminare un ambiente senza incombere in bollette salate è quello di utilizzare delle lampade a led, che illuminano tanto e consumano pochissimo.

 

Tutto questo e molto altro potete trovarlo su un sito affidabile adibito all’acquisto online di prodotti per l’ufficio. Troverete scrivanie, lampade, borse per PC, oltre ad articoli di cancelleria per coloro che iniziano il nuovo anno scolastico.

Studenti e freelancer: consigli per aumentare la produttività ultima modifica: 2017-09-07T09:04:32+00:00 da Marco Rampino