Cuphead: guida su come non “smadonnare”!

[Hardware] Corux – Smart car locator & FM transmitter
6 Ottobre 2017
windows phone è morto
Windows Phone è morto! Arriva la conferma di Microsoft
9 Ottobre 2017

Cuphead: guida su come non “smadonnare”!

Cuphead

Ragazzi e ragazze, è uscito il nostro tanto atteso Cuphead da quasi una settimana!

Eppure (si, c’è sempre il lato negativo) è quasi una settimana che sta facendo impazzire chi lo gioca poichè risulta abbastanza difficile il superamento di ogni fine livello. Grazie, cari boss.

Cuphead

Per chi si chiedesse di che si tratta, Cuphead è un action game ispirato ai cartoni degli anni ’30 dal genere “Run and Gun”!

 

Cuphead

Dopo questa breve introduzione al gioco, passiamo al succo del discorso: come possiamo affrontare al meglio questo gioco? Possibilmente senza aver bisogno di fare scorte massicce di tastiere (o Joystick, per chi gioca tramite console) per la furia omicida che ci potrebbe scattare.

Ecco a voi qualche piccolo aiutino:

COMANDI SOFT

Un difetto di questo gioco (su console soprattutto) sono i comandi standard, rimappati con il p… piede (eh no, se pensate male, siete brutte persone!). Insomma, non è stata studiata bene l’ergonomia con i comandi posti sui tasti frontali. Dopo attenti studi, si è riusciti a capire la “combinazione” giusta per poter dare sollievo ai nostri arti

A — SALTO

X — SPARO

RB — LOCK

RT — EX

LB — SCHIVA

LT — SCORRI ARMI

 

GLI ACQUISTI GIUSTI

Ciò che vi consigliamo vivamente (e che vale un po’ per tutti i giochi) è di riuscire a raccattare più monete possibili per i vari livelli; siate sicuri di esplorare tutti gli angoli degli stage! Più monete riuscirete ad ottenere, più oggetti potrete avere per la vostra arma principale, la Super (abilità) e l’abilità passiva!

Così facendo, spulciando tra l’infinità di oggetti a disposizione, potrete scegliere bene l’equipaggiamento giusto, a seconda della difficoltà del livello e del suo boss.

Se volete avere una marcia in più nei combattimenti contro i boss, vi sarà decisamente utile l’acquisto dello Spread Shot (il fucile a pompa). Tenete conto che la maggior parte degli scontri “titanici” avverranno a distanza ravvicinata, quindi perfetta per la gittata dell’arma in questione.

Attenti, però, al tipo di acquisto che fate! Ci sono alcune abilità futili, come la parata automatica del proiettile, che possono essere trascurate semplicemente effettuando un po’ di pratica: stiamo parlando del Parry Slap, il salto sui proiettili evidenziati in rosa. Questa abilità passiva vi permetterà di ripararvi dai colpi e al tempo stesso ricaricare la vostra Super.

Oltre a battere i boss, con questa abilità potrete scalare dei punti della mappa che diversamente sarebbero irraggiungibili; in questo modo troverete persino ulteriori monete!

 

OSSERVARE ATTENTAMENTE L’AMBIENTE DI GIOCO

I livelli di Cuphead hanno delle meccaniche piuttosto semplici e ripetitive.

Osservate i movimenti dei nemici e le trappole presenti per poter capire meglio i tempi e i punti in cui agire! E non temete di sbagliare alla prima mossa, è sbagliando che s’impara!

 

Questi che vi ho appena descritto sono dei consigli utili per potersi godere al meglio questo favoloso titolo. Passo e chiudo dicendo: “Prendete e conquistate!”

Se volete restare aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci sui nostri social (oltre che sul blog) e da smartphone tramite il nostro canale Telegram, in modo da ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un articolo, o se abbiamo qualcosa da dirvi!

Cuphead: guida su come non “smadonnare”! ultima modifica: 2017-10-07T09:00:43+02:00 da