[Win] Sbloccare Samsung protetto da lockscreen – Dr. Fone Unlock

samson meteor mic
[Hardware] Samson MeteorMic – Microfono a condensatore
19 ottobre 2018
Yi Home Camera
YI Home Camera HD 720p – Guida e recensione
7 novembre 2018

[Win] Sbloccare Samsung protetto da lockscreen – Dr. Fone Unlock

dr. fone unlock

L’argomento di oggi vi interesserà in modo particolare se siete utenti Android. Vi è mai capitato di aver dimenticato la password o la sequenza di sblocco del vostro dispositivo android? Al giorno d’oggi il problema non sussiste grazie alle tecnologie con password biometriche, cioè le protezioni basate sul riconoscimento di caratteristiche biologiche come la lettura dell’iride, volto, impronta digitale, etc.. Vi possono comunque essere condizioni in cui lo smartphone non sia in grado di poter riconoscere la password biometrica per vari motivi. Un esempio banale lo troviamo quando riavviamo il terminale. Oppure prima schermata di blocco vi verrà imposto di inserire il pin.

TimeToTech e Dr.Fone non si assumono nessuna responsabilità sull’uso scorretto del software. Leggere attentamente le avvertenze prima di procedere all’esecuzione della procedura.

Cosa fare in caso di dimenticanza della password – Dr.Fone Unlock

Potete creare un pin con delle date che ricorderete per sempre, impostare una password con la vostra citazione/frase preferita, etc..

Lasciando stare tutte queste strategie banali è possibile utilizzare un software particolare, cioè Dr.Fone Unlock.
Dunque se avete dimenticato, per qualsiasi motivo x, la vostra password di sblocco, continuate a leggere per poter accedere al vostro dispositivo e ripristinare il tutto.

Scaricate il programma in questione da questo link: Dr.Fone Unlock. E iniziamo con la guida vera e propria.

  • Collegate lo smartphone Android bloccato al PC;
  • Avviate in modalità “Downloading” il vostro smartphone (ogni dispositivo ha la sua combinazione di tasti, google is your friend);

dr. fone unlock

  • Avviate il software Unlock di Dr.Fone;
  • Aprite il pacchetto “Sblocca” per ritrovarvi sulla schermata seguente;

dr. fone unlock

  • Clicca su “Avvia” ed a questo punto inizierà il riconoscimento del terminale.
  • Una interfaccia grafica ci chiederà di identificare il nostro smartphone. Nel nostro caso prendiamo in esame il Samsung Galaxy S3;
  • Una volta che il dispositivo è stato riconosciuto vi basterà cliccare su “Avanti” per iniziare la procedura;

dr. fone unlock

  • Nella schermata successiva verrà mostrato il progresso del processo;

dr. fone unlock

  • Contemporaneamente anche sullo smartphone partirà un barra di caricamento del procedimento di sblocco. A questo punto, se avete inserito correttamente i dati, il vostro smartphone non avrà più la protezione di blocco al suo riavvio.

dr. fone unlock

Attenzione

Come vedete il procedimento è molto semplice e veloce, ma ci teniamo a precisarvi che non tutti i dispositivi sono compatibili con questa funzione. Ad esempio questo pacchetto non è compatibile con il OnePlus 3 A3003, con il quale abbiamo avuto modo di effettuare dei test. In compenso se il terminale non è stato riconosciuto vi verrà chiesto di inserire marca, nome e modello del dispositivo. In questo modo potrebbero aggiungere il suo supporto in futuro.

dr. fone unlock

Prima di procedere con questa operazione ricordatevi di verificare che il terminale sia visibile nella lista altrimenti il risultato potrebbe essere il seguente:

dr. fone unlock

Ciò potrebbe causare un brick del device. Quest’ultimo consiste nel blocco del telefono, in alcuni casi può portare anche alla rottura dello stesso per via di istruzioni non compatibili con il dispositivo. Solo se vi va bene potreste usare strumenti come Odin, ADB o altri strumenti che si occupano della reinstallazione del sistema operativo, e che causano comunque la perdita di tutti i dati personali.

Per qualsiasi chiarimento trovate anche una guida dettagliata postata sul sito del produttore dove viene mostrato come sbloccare un dispositivo Samsung dotato di codice di sblocco.

Considerazioni personali

Il software fa bene il suo lavoro. Non correte nessun rischio se impostate correttamente i parametri per il riconoscimento del dispositivo.  La segnalazione dei dispositivi non presenti in lista sicuramente è un pro che ci fa capire che l’azienda che produce il software è interessata ad estendere la compatibilità a più dispositivi possibili. Ergo non temete se il vostro non è ancora in lista.

[Win] Sbloccare Samsung protetto da lockscreen – Dr. Fone Unlock ultima modifica: 2018-11-06T18:42:31+00:00 da Marco Rampino