bamboo fineline 3 recensione

Ogni giorno e sempre di più la tecnologia progredisce in favore dell’uomo, per semplificargli la vita. In particolare in questo articolo parleremo di artisti, o di tutti coloro che hanno un certo feeling con matita e carta. L’evoluzione da questo punto di vista come ben sappiamo sono le penne stylus che riescono a “scrivere” sui display dei nostri dispositivi. Nell’ambito lavorativo, dove è richiesta una maggiore qualità queste “penne” sono dotate di connessione bluetooth, di conseguenza forniscono una precisione ed una latenza (quasi) pari 0, in base ovviamente al costo ed alla relativa qualità del prodotto. La Bamboo Fineline 3 è una penna con un ottimo rapporto qualità/prezzo, vediamone insieme le caratteristiche.

Il prodotto

La Bamboo Fineline 3 si presenta in un packaging abbastanza minimale che contiene semplicemente la penna con una punta inclusa, senza punte di riserva, un cavetto per la ricarica (senza alimentatore) ed ovviamente le istruzioni, che questa volta, ammetto, ho letto.

Come funziona

Il funzionamento è molto semplice, basta ruotare la penna per accenderla, scaricare una delle applicazioni compatibili, trovate una lista sul sito web del produttore, ed effettuare il collegamento tramite bluetooth. Successivamente, il mio consiglio è quelo di attivare l’utilissima funzione di “palm rejection” che vi consentirà di appoggiare il palmo della mano mentre scrivete o disegnate senza che questo venga riconosciuto.

Considerazioni personali

Personalmente l’ho acquistata per un utilizzo professionale, in quanto la utilizzo per sviluppare design di sito web, oltre che per prendere appunti mentre scrivo codice e quant’altro. Dopo poco meno di un mese di utilizzo devo dire che funziona davvero molto bene con iPad Air 2, che è quello che possiedo io. Ad onor del vero capita ogni tanto che ci sia qualche imprecisione da parte dello stylus, ma davvero nulla da farmi pensare di non aver fatto un ottimo acquisto; c’è comunque da dire che bisogna anche farci l’abitudine a scivere su una superficie in vetro e non più su carta. Quello che posso dire con certezza è che non è la stessa cosa, nel senso che il feeling che si ha con la carta a parer mio non ha eguali. Ma ragazzi, bisogna pur evolversi prima o poi.

Pro

  • Rapporto qualità prezzo
  • Design
  • Punta super sottile
  • Palm rejection
  • Connessione semplice e rapida

Contro

  • Mancanza di punta di riserva (di serie)
  • Imprecisione in casi sporadici
  • Compatibilità con poche applicazioni

Immagini

bamboo fineline 3 bamboo fineline 3 bamboo fineline 3

Prezzo e disponibilità

Il prodotto lo trovate in tutti i grandi negozi di elettronica oltre che, ovviamente, in quelli specializzati nel settore. Oppure, come vi consiglio, acquistate da Amazon a questo link venduto e spedito da Amazon con tutta la qualità della garanzia che ormai contraddistingue l’azienda.


Fateci sapere se lo avete acquistato e come vi trovate.

Se volete restare aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci sui nostri social (oltre che sul blog) e da smartphone tramite il nostro canale Telegram, in modo da ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un articolo, o se abbiamo qualcosa da dirvi!

10 luglio 2017

[Hardware] Bamboo Fineline 3

Ogni giorno e sempre di più la tecnologia progredisce in favore dell’uomo, per semplificargli la vita. In particolare in questo articolo parleremo di artisti, o di […]