banche

Come già avevamo accennato nel precedente articolo, Apple Pay è da oggi ufficialmente diponibile in Francia: i rumors, dunque, si sono rivelati veritieri. Il servizio è supportato da carte di credito e debito Visa e MasterCard distrubuite da Banque Populaire, Carrefour Banque e Caisse d’Epargne. Apple conferma, dal suo sito ufficiale francese, che presto anche Boon e Orange supporteranno molto presto il servizio.

Il servizio di pagamento di Apple è dunque in continua espansione in Europa e nel resto del mondo, dove il colosso di Cupertino cercherà con ogni probabilità, entro la fine di quest’anno, di “conquistare” anche Spagna ed Hong Kong. Nessuno sa ancora con certezza quando Apple Pay varcherà il confine italiano, ma se continuerete a seguirci vi terremo sicuramente informati.

Aggiornamento: Apple ha ufficialmente lanciato il servizio anche ad Hong Kong, supportato da American Express, MasterCard e Visa. Dunque ora anche gli utenti Apple di Hong Kong possono usufruire del servizio di pagamento elettronico.

19 luglio 2016

Apple Pay disponibile in Francia [Aggiornato]

Come già avevamo accennato nel precedente articolo, Apple Pay è da oggi ufficialmente diponibile in Francia: i rumors, dunque, si sono rivelati veritieri. Il servizio è […]