jailbreak iPhone 7

Si torna a parlare di Jailbreak ancora una volta, nonostante Apple continui a migliorare le funzioni e soprattutto la sicurezza del suo OS, a quanto pare molti developer della scena riescono ancora a trovare delle falle da sfruttare per riuscire ad effettuare questa procedura.

In questo caso è di un tweet che stiamo parlando, precisamente di Jonathan Levin, che si sta diffondendo a macchia d’olio, secondo cui lo sviluppatore Ian Beer di Google avrebbe scoperto una falla che permette di effettuare il jailbreak su iOS 10.3.2. Di seguito il tweet:

jailbreak iOS 10.3.2

In particolare il tweet incita chi vuole effettuare il jailbreak in un prossimo futuro, ad effettuare al più presto il downgrade ad iOS 10.3.2, visto che l’ultima versione disponibile per iOS attualmente è la 10.3.3 (installata, si presume, da tutti coloro che non hanno il jailbreak sul proprio dispositivo). Le firme non sono ancora chiuse ed il downgrade è una mossa possibile. Vi lasciamo qui il link all’articolo dove potrete scaricare la versione del software iOS 10.3.2, in modo da poter effettuare la procedura, in quanto non si sa quando Apple chiuderà le firme rendendo impossibile di fatto il downgrade.

La domanda qui sorge spontanea: vale davvero la pena effettuare il jailbreak nonostante ormai iOS abbia raggiunto un livello di sviluppo ed “apertura” abbastanza elevato? Personalmente non sono interessato a sbloccare il mio dispositivo, ma qualora voi vogliate farlo ora sapete come dovete muovervi e sapete che dovete fare in fretta.

Vi terremo ovviamente aggiornati sulla vicenda e nel caso venisse rilasciato al pubblico una versione ufficiale del jailbreak per iOS 10.3.2.

 

4 agosto 2017
jailbreak iOS 10.3.2

Jailbreak per iOS 10.3.2 imminente: effettuate il downgrade!

Si torna a parlare di Jailbreak ancora una volta, nonostante Apple continui a migliorare le funzioni e soprattutto la sicurezza del suo OS, a quanto pare […]