roaming compagnie telefoniche

Quest’anno finalmente si abbatterà il cosiddetto Roaming internazionale. Gli utenti delle varie compagnie telefoniche si sono sempre lamentati dei costi spropositati dei servizi nel momento in cui si passava la frontiera per andare oltre la nostra penisola. A tal proposito è stata varata una legge grazie alla quale le varie compagnie telefoniche dovranno in sostanza eliminare il roaming.

Wind aveva già effettuato qusto cambiamento a partire dal 24 aprile, ma ora in prossimità del rinnovo della mia promozione ne ho avuto la conferma. Di seguito il contenuto del messaggio che mi avvisava della imminente scadenza della mia promozione e che conteneva anche un messaggio importante al suo interno:

IMPORTANTE NOVITÀ!
Il traffico incluso in questa offerta può essere utilizzato, senza costi aggiuntivi, anche all’interno dei paesi dell’Unione Europea, fatto salvo il rispetto delle relative politiche di utilizzo corretto dei servizi in roaming.

Che succederà d’ora in avanti con la nuova legge sul roaming?

Il risultato è che (finalmente aggiungerei) se facciamo un viaggio all’estero, in Europa, potremo continuare ad utilizzare il nostro pacchetto di chiamate, messaggi ed internet senza costi aggiuntivi, cioè come se fossimo sempre in Italia.

Questo è un grande passo avanti, dato che sicuramente molto presto tutte le compagnie telefoniche si adegueranno a questa nuova politica.

Se volete restare aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci sui nostri social (oltre che sul blog) e da smartphone tramite il nostro canale telegram, in modo da ricevere una notifica ogni volta che viene pubblicato un articolo, o se abbiamo qualcosa da dirvi!

9 Maggio 2017
Roaming

Wind – Adeguate le tariffe al Roaming!

Quest’anno finalmente si abbatterà il cosiddetto Roaming internazionale. Gli utenti delle varie compagnie telefoniche si sono sempre lamentati dei costi spropositati dei servizi nel momento in […]